Logo Cerca Viaggi Online

rss RSS

 
Entra nel Blog
Sito Mobile
Blog Cerca Viaggi Online
Cerca Viaggi Online Mobile
  Scarica le nostre Applicazioni

News dal Blog

I migliori siti per cercare Voli e Low cost Cerca Voli e Low Cost
Gli Overwater Bungalow più Economici del Mondo! Gli Overwater Bungalow economici
In vacanza con il cane! Atraveo offre più di 75.000 sistemazioni dove anche i cani sono i benvenuti! In vacanza col cane
Soldi contati per le Vacanze? Trova Voli, Hotel, Vacanze e altro in base al budget! Cerca voli in base al badget
In viaggio con gli animali nei campeggi in Europa!! In viaggio con gli animali nei campeggi in Europa!!
Aeroporti di Londra - Collegamenti e informazioni utili! Aeroporti di Londra - Collegamenti e informazioni utili!
OMNIA SAIL - Scopri la fantastica Grecia Ionica in Barca a Vela OMNIA SAIL - Scopri la fantastica Grecia Ionica in Barca a Vela
Le teste dell'Isola di Pasqua hanno una corpo! Nuove scoperte dal Cile! Le teste dell'Isola di Pasqua hanno una corpo! Nuove scoperte dal Cile!

Mete TOP

Creta - Speciale Grecia Creta - Speciale Grecia
Rodi - Speciale Grecia! Rodi - Speciale Grecia!
Le 10 cose essenziali da fare in Australia! Le 10 cose essenziali da fare in Australia!
Parigi: consigli per vivere la città low cost! Parigi: consigli per vivere la città low cost!
Viaggio alla scoperta di Barcellona e Gaudì!! Viaggio alla scoperta di Barcellona e Gaudì!!
LAMPEDUSA - Un Paradiso per i Sub...e non solo!! In vacanza a Lampedusa
In Vacanza a Londra!! In Vacanza a Londra!!
Viaggio alla scoperta di Rio de Janeiro!! Rio de Janeiro
POLINESIA..un Sogno che diventa Realtà!!! POLINESIA..un Sogno che diventa Realtà!!!
I pericoli nel Mar Rosso I pericoli nel Mar Rosso
Maiorca - Speciale Baleari Maiorca - Speciale Baleari
Ibiza - Speciale Baleari ibiza speciale baleari
Una Vacanza in Tunisia! informazioni utili per il viaggio Tunisia
 

Vacanze e Volo+Hotel

leggi eDreams
leggi Lastminute.com
leggi Opodo
leggi TUI
leggi Yalla Yalla

Hotel e Alloggi Economici

leggi Agoda
leggi Atraveo
leggi BudgetPlace
leggi eDreams
leggi Hotelopia
leggi HotelsClick
leggi Lastminute.com
leggi NH Hotels
leggi TUI
leggi Venere

Voli e Low Cost

leggi Cerca Voli Low Cost
leggi SkyScanner
leggi eDreams
leggi Volagratis

Cerca Compagnie Aeree

leggi Air Berlin
leggi Air Dolomiti
leggi Brussels Airlines
leggi Condor
leggi Czech Airlines
leggi Easy Jet
leggi Jet2
leggi Lan
leggi Lufthansa
leggi RyanAir
leggi TAP Portugal
leggi Virgin Atlantic

Crociere e Traghetti

leggi Costa Crociere
leggi Crocierissime
leggi MSC Crociere

Noleggio Auto

leggi Auto Europe
leggi Autonoleggio-Online
leggi Europcar
leggi Hertz

Assicurazioni Viaggi

leggi Allianz Global Assistance
leggi Columbus Direct
leggi ERV
leggi Travelguard

 

 
300x250 Crociere Famiglia
 


Visualizzazione ingrandita della mappa 

 

Informazioni

superficie

SUPERFICIE:
331.690 km²

 

 

popolazione

POPOLAZIONE :

82.100.000 ab

 

 

capitali

CAPITALE :

HANOI

 

 

Ordinamento stato

ORDINAMENTO DELLO STATO :

Repubblica socialista

 

 

Lingue

LINGUA :

Quella ufficiale è il Vietnamita. E' diffusa, nelle principali città e nelle zone frequentate dai turisti, la conoscenza della lingua inglese. Tra le persone anziane prevale la conoscenza della della lingua francese.

 

 

moneta

MONETA :

Dong (VND)

 

 

valuta cambio

VALUTA :

1 VND = 0.0000426153 EUR ; 1 EUR = 23,465.73 VND

 

 

fuso orario

FUSO ORARIO :

+ 6h rispetto all'Italia.
+ 5 h quando in Italia vige l'ora legale.

Hanoi

 

 

climi temperature

CLIMA :
.

Il Vietnam si estende per circa 1800 km in latitudine e il clima nelle due principali città, Hanoi al nord e Ho Chi Minh City (l’ex Saigon) al sud presenta caratteristiche molto diverse con temperature più elevate nelle regioni meridionali. L’umidità è molto alta in tutto il Paese e determina l’aumento della sensazione di caldo e di freddo nelle differenti stagioni.
Il clima al nord è caratterizzato da due stagioni. L’inverno, che si protrae da novembre ad aprile, si presenta con temperature medie tra i 16 e i 23 gradi, con minime intorno ai 10 gradi e limitate precipitazioni. Nei mesi estivi (da maggio ad ottobre) si registrano temperature elevate (25-35 gradi), elevato tasso di umidità, piogge abbondanti e violenti tifoni. 
Al centro il clima è tropicale, con due distinte stagioni quella umida e quella asciutta. La stagione asciutta va da novembre a marzo; nel periodo settembre – novembre sono possibili tifoni. Il periodo migliore per effettuare un viaggio in questa zona è tra febbraio e aprile. 
Il sud, caratterizzato da un clima sub-equatoriale, ha due distinte stagioni: quella umida (da maggio a novembre), durante la quale si verificano quasi quotidianamente intensi acquazzoni di breve durata, e quella secca (da dicembre ad aprile), con clima caldo e umidità non eccessiva. La temperatura media rilevata durante tutto l’anno è di circa 28 gradi. 
Si consiglia, prima di recarsi nel Paese e durante il soggiorno, di informarsi sulla situazione climatica delle località di destinazione, anche consultando questo sito, in particolare in relazione al rischio di tifoni tropicali.

 

 

confini

CONFINI :

Confina a N con la Cina, ad O con Laos e Cambogia, mentre a S e per tutta la costa ad E è bagnato dal mar Cinese Meridionale.

 

 

città

CITTA' :

Hanoi, Ho Chi Minh, Cholon, Haiphong, Vinh, Hue, Da Nang, Nha Trang, Long Xuyen, Can Tho.

 

 

religione

RELIGIONE :

Buddisti 66,7%, cattolici 7,7%, religioni sincretiche 5,6%, altre religioni

 

 

elettricità

ELETTRICITA':
127-220V/50Hz - prese di tipo A - C - G

 

 

documenti

DOCUMENTI PER L'INGRESSO (*) :

Passaporto: per l’ingresso in Vietnam è necessario possedere un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi.
Visto d’ingresso: necessario. Può essere ottenuto presso l’Ambasciata del Vietnam in Italia (via di Bravetta 156, 00164 Roma, tel. 06 66160726, fax 06 66157520). Il visto di ingresso per turismo puo’ essere ottenuto anche all’arrivo in aeroporto, previa attivazione della relativa procedura che viene espletata attraverso l’intermediazione di agenzie di viaggi operanti in Vietnam. In tal caso il visitatore dovrà presentarsi all’apposito sportello presso gli aeroporti internazionali munito di fotografie formato tessera e di copia dell’autorizzazione alla concessione del visto rilasciata dal Dipartimento Immigrazione del Ministero della Pubblica Sicurezza del Vietnam. Tale documento dovrà essere inoltrato via fax o via e-mail ai visitatori dall’agenzia turistica di appoggio prima della data di partenza. In assenza di questa documentazione la compagnia aerea prescelta potrebbe rifiutare l’imbarco. 
All’arrivo nel Paese il visitatore deve compilare un formulario (Arrival/Departure Card), che dovrà essere esibito alle Autorità di polizia al momento dell’ingresso in Vietnam e conservato durante il soggiorno, poiché sarà richiesto al momento della partenza dal Vietnam.
Se si prevede di rimanere per un ulteriore periodo rispetto alla scadenza del visto, occorrerà richiedere mediante agenzia l’estensione del visto stesso. Non sarà altrimenti possibile uscire dal Paese e si sarà soggetti al pagamento di una sanzione amministrativa.
E’ consigliabile custodire con molta attenzione il proprio passaporto, lasciandolo ove possibile in luogo sicuro, e circolando con una fotocopia dello stesso

 

 

vaccinazioni

VACCINAZIONI (*) :

obbligatorie: nessuna.Contro la febbre gialla se si proviene da zone infette.

L’assistenza sanitaria prestata dalle strutture ospedaliere pubbliche vietnamite e’ al di sotto degli standard europei. Tuttavia, ad Hanoi e Ho Chi Minh City esistono ospedali privati in grado di fornire un’assistenza di livello sufficiente, quanto meno in alcuni settori (ostetricia, medicina generale, analisi di laboratorio). A queste strutture è opportuno rivolgersi per prestazioni di pronto soccorso, anche se le tariffe sono piuttosto alte e da pagarsi in anticipo. In caso di malattie o di incidenti per i quali siano necessari interventi sanitari più delicati e complessi, è quindi indispensabile il trasferimento a Bangkok, Singapore o Hong Kong. Per l’acquisto di medicinali, occorre rivolgersi a farmacie affidabili e di provata serietà, a causa della diffusione di prodotti contraffatti.

AVVERTENZE
Considerati gli elevati costi dell'assistenza sanitaria e nei casi ove è necessario il rimpatrio o il trasferimento del malato in altro Paese è consigliata la sottoscrizione di una polizza assicurativa ad hoc prima dell'arrivo in Vietnam che comprenda la copertura delle spese sanitarie in loco e quelle relative all’eventuale rimpatrio o trasferimento in altro Paese del malato.

Infezioni intestinali e colera sono ricorrenti con recrudescenza durate i mesi delle piogge. Da luglio 2008 le predette malattie sono in aumento e vengono segnalati casi anche nelle aree metropolitane e nella capitale. Vanno pertanto osservate le misure sanitarie ed igienico-alimentari del caso.

L’acqua non è potabile e, in alcune zone del Paese, è potenzialmente infettata da virus, parassiti e batteri o sostanze chimiche. Si raccomanda pertanto di bere solo acqua imbottigliata e di mangiare preferibilmente frutta sbucciata, evitando le verdure crude ed il ghiaccio nelle bevande. Si consiglia di non consumare i cibi precotti in vendita nelle numerose bancarelle presenti in strada. Carne e pesce dovrebbero essere consumati ben cotti. La scarsa igiene degli alimenti e’ stata di recente causa di epidemie di colera.

In Vietnam è elevato il rischio di contrarre il tifo, l’epatite A, l'epatite B (altamente endemica), nonché il tetano, la difterite e l’encefalite giapponese. Per queste malattie può essere utile sottoporsi a vaccinazione, la cui somministrazione deve sempre essere effettuata sotto diretto controllo sanitario e consigliate dal medico caso per caso. E’ consigliata, previo parere medico, la vaccinazione contro l’encefalite giapponese per chi prevede di fermarsi a lungo nel Paese.

Il rischio di contrarre la malaria è ormai inesistente nelle grandi città e sulla fascia costiera. Tuttavia, vi sono alcune zone dove questo rischio permane, in particolare le regioni degli Altipiani centrali (Kon Tum, Play Ku, Dac Lac, Buon Ma, Thout, Dong Xoai, Bao Loc), le zone costiere del Sud (Ca Mau, all’estrema punta del delta del Mekong, nonche’ Can Tho e My Tho) e le regioni montagnose del Nord (Sapa, Lao Cai, Son La, Dien Bien Phu).

La febbre dengue anche di tipo emorragico è invece presente anche nelle grandi città e può aumentare durante la stagione delle piogge. Le province meridionali sono quelle maggiormente colpite, in particolare nell’area del Delta del Mekong. Le Autorità sanitarie locali hanno intensificando le misure preventive e di controllo contro il diffondersi dell’epidemia. 
Poiché non esistono vaccini efficaci né contro la malaria né contro la dengue occorre adottare, durante la permanenza nel Paese, misure preventive contro le punture di zanzara

Le malattie sessualmente trasmissibili, come l’HIV, l’epatite C, la sifilide, la gonorrea e l’herpes simplex sono molto diffuse ed il numero dei malati in crescita. Non è quindi superfluo ricordare di utilizzare le necessarie precauzioni.

 

 

UNESCO

PATRIMONIO UNESCO (siti protetti) :

 

-Complesso dei monumenti di Hué (1993) 
-Baia di Ha Long (1994 - 2000)) 
-Antica città di Hoi An (1999) 
-Santuario di M? Son (1999) 
-Parco nazionale di Phong Nha-Ke Bang (2003)

UNESCO : Sito ufficiale (in inglese)
Elenco Patrimoni dell'umanità su wikipedia

 

 

sicurezza

SICUREZZA (*):

Non si sono verificati episodi di terrorismo in Vietnam e, sebbene non possa escludersi categoricamente il rischio di attentati, il Paese viene annoverato fra le destinazioni più sicure del Sud Est Asiatico. In considerazione della congiuntura internazionale è opportuno adottare una linea di condotta improntata a cautela e prestare comunque la massima attenzione alla propria sicurezza personale. 
il Vietnam è considerato un Paese sicuro, ma fenomeni criminali ai danni dei turisti, spesso sotto forma di scippi e borseggi, stanno crescendo numericamente nelle maggiori città del Paese e nei più importanti siti turistici (in particolare a Ho Chi Minh City, ma anche ad Hanoi, Nha Trang, Sapa, Baia di Halong, Isola di Cat Ba), in alcuni casi con gravi conseguenze. I visitatori dovranno prestare particolare attenzione ai loro valori; l’uso dei cyclo (un tipo di riscio’) e mototaxi è sconsigliato nelle ore notturne.
E’ opportuno depositare nelle cassette di sicurezza degli alberghi denaro, gioielli, biglietti aerei ed il passaporto, di cui è consigliabile portare con sé una fotocopia.
Le zone ad accesso limitato (includono aree d’interesse militare, di confine e non meglio definiti luoghi di particolare rilevanza politica, economica e culturale: per certo vi rientrano alcune zone abitate da minoranze etniche negli Altipiani Centrali (province di Dak Lak, Gia Lai e Kon Tum) sono segnalate con cartelli con la scritta “Khu vuc cam” o “Dia diem cam”. Esse possono essere visitate da stranieri solo se in possesso di autorizzazione rilasciata dall’Autorità di Immigrazione presso il Ministero di Pubblica Sicurezza, o dalla corrispondente entità provinciale.
Sono stati segnalati attacchi contro imbarcazioni e navi e veri e propri atti di pirateria nelle acque al largo del Vietnam. I navigatori devono pertanto usare le necessarie precauzioni.
il Vietnam, specialmente nelle province centrali e quelle del delta del fiume Mekong, è battuto da piogge eccezionali tra giugno ed ottobre/novembre, che colpiscono sovente in modo drammatico le popolazioni locali. In occasione di tifoni – specie nella stagione dei monsoni (da luglio a tutto novembre, talvolta nel'area centrale anche nel mese di dicembre) - possono verificarsi frane, smottamenti e allagamenti.
In alcuni casi i violenti tifoni hanno provocato vittime e danni ingenti alle strutture. Nei periodi a maggiore rischio e soprattutto nella stagione monsonica e’ opportuno consultare fonti di informazione attendibili anche via Internet e, se necessario, contattare l’Ambasciata . 
Il periodo migliore per visitare il Vietnam va da ottobre ad aprile quando le precipitazioni atmosferiche sono ridotte, l’umidità non è eccessiva e le temperature sono gradevoli in tutto il Paese. Anche durante la stagione estiva è consigliabile premunirsi nei confronti delle sensibili differenze di temperatura tra l’esterno e l’interno degli edifici ove la climatizzazione è molto forte. Anche con temperatura non elevata e cielo coperto, e’ consigliabile proteggere la pelle dall’esposizione solare. 
ordigni inesplosi e mine continuano a causare incidenti spesso mortali specie nelle province centrali e a Quang Tri in particolare. In generale è opportuno adottare particolare cautela nelle strade di campagna, evitando di percorrere sentieri non battuti e raccogliere oggetti. E’ interessante consultare questo sito che fornisce informazioni aggiornate sul pericolo derivante dagli ordigni inesplosi e dalle mine.
La cortesia e le buone maniere sono d’obbligo in Vietnam. La calma e il sorriso possono aiutare a risolvere molte difficoltà, mentre un comportamento giudicato aggressivo può essere fonte di complicazioni e rendere insormontabili i piccoli ostacoli che si incontrano durante un viaggio. La trasandatezza nell’abbigliamento può creare diffidenza con le Autorità locali.
Non è consentito ad uno straniero condividere una camera di albergo con una cittadina vietnamita, o viceversa, se i due non sono uniti in matrimonio.

 

 

patente

PATENTE:

la patente di guida italiana non è valida per condurre veicoli in Vietnam, ma può essere convertita in una patente locale dopo una lunga procedura.

 

 

trasporti

TRASPORTI:

 

vietnam airlines 

Vietnam Airlines

 

jetstar pacific airlines 

JetStar Pacific Airline

 

seaborne airlines 

Seaborne Airlines

 

 

indochina airlines 

Indochina Airlines

 

 

 

aeroporti

AEROPORTI:

Hanoi/Noi Bai Intl. - Ho Chi Minh City/Tan Son Nhat Intl. - Cam Ranh Intl. - DA Nang Intl. - Hai Phong/Càt Bi Intl.

 

 

dogana

FORMALITA' VALUTARIE E DOGANALI(*) :

All’arrivo in Vietnam tutti i viaggiatori sono tenuti a compilare una dichiarazione doganale su un apposito modulo, consegnato in genere prima dell’arrivo in aeroporto o disponibile ai posti di frontiera. Una volta vista e timbrata, tale dichiarazione deve essere conservata sino al momento dell’uscita del Paese, quando dovra’ essere riconsegnata alle Autorita’ doganali. Somme di denaro contante superiori a 7000 USD devono essere dichiarate. E' necessario dichiarare all’arrivo anche l'eventuale possesso di metalli preziosi, gioielli, macchine fotografiche e apparecchiature elettroniche. Il bagaglio può essere ispezionato senza preavviso e senza autorizzazione. Le autorità doganali possono procedere al sequestro di documenti, cassette audio e video, compact disc, dvd e libri ritenuti di carattere politico, religioso o pornografico. In quest’ultimo caso puo’ essere applicata una cospicua sanzione pecuniaria. La legge vietnamita pone restrizioni all’esportazione di antichità e gli oggetti acquistati possono essere sequestrati al momento della partenza. Per tali tipologie di beni occorre richiedere un’apposita autorizzazione al Ministero della Cultura vietnamita. E’ vietata l’importazione di qualsiasi tipo di arma o parte di essa e del relativo munizionamento.

 

 

ambasciata

AMBASCIATE E CONSOLATI :

AMBASCIATA - HANOI, VIETNAM
Indirizzo: 9, Le Phung Hieu Street
Tel. : 0084438256246
Tel. : 0084438256256
Fax: 0084438267602
Homepage
E-mail: ambasciata.hanoi@esteri.it
E-mail: consolare.hanoi@esteri.it

CONSOLATO ONORARIO - CITTA' HO CHI MINH, VIETNAM
Indirizzo: Mondial Center Unit 204 - n.203 Dong Khoi Street, District 1
Tel. : 008488242000
Fax: 0084882311534
E-mail: carloanzon@hcm.fpt.vn

 

 

siti utili

SITI UTILI :
(*) Si consiglia per una maggior sicurezza, prima di organizzare il viaggio, di consultare sempre le informazioni aggiornate e più dettagliate sul sito: http://www.viaggiaresicuri.it/?vietnam

Chi Siamo | Mappa del Sito