Logo Cerca Viaggi Online

rss RSS

 
Entra nel Blog
Sito Mobile
Blog Cerca Viaggi Online
Cerca Viaggi Online Mobile
  Scarica le nostre Applicazioni

News dal Blog

I migliori siti per cercare Voli e Low cost Cerca Voli e Low Cost
Gli Overwater Bungalow più Economici del Mondo! Gli Overwater Bungalow economici
In vacanza con il cane! Atraveo offre più di 75.000 sistemazioni dove anche i cani sono i benvenuti! In vacanza col cane
Soldi contati per le Vacanze? Trova Voli, Hotel, Vacanze e altro in base al budget! Cerca voli in base al badget
In viaggio con gli animali nei campeggi in Europa!! In viaggio con gli animali nei campeggi in Europa!!
Aeroporti di Londra - Collegamenti e informazioni utili! Aeroporti di Londra - Collegamenti e informazioni utili!
OMNIA SAIL - Scopri la fantastica Grecia Ionica in Barca a Vela OMNIA SAIL - Scopri la fantastica Grecia Ionica in Barca a Vela
Le teste dell'Isola di Pasqua hanno una corpo! Nuove scoperte dal Cile! Le teste dell'Isola di Pasqua hanno una corpo! Nuove scoperte dal Cile!

Mete TOP

Creta - Speciale Grecia Creta - Speciale Grecia
Rodi - Speciale Grecia! Rodi - Speciale Grecia!
Le 10 cose essenziali da fare in Australia! Le 10 cose essenziali da fare in Australia!
Parigi: consigli per vivere la città low cost! Parigi: consigli per vivere la città low cost!
Viaggio alla scoperta di Barcellona e Gaudì!! Viaggio alla scoperta di Barcellona e Gaudì!!
LAMPEDUSA - Un Paradiso per i Sub...e non solo!! In vacanza a Lampedusa
In Vacanza a Londra!! In Vacanza a Londra!!
Viaggio alla scoperta di Rio de Janeiro!! Rio de Janeiro
POLINESIA..un Sogno che diventa Realtà!!! POLINESIA..un Sogno che diventa Realtà!!!
I pericoli nel Mar Rosso I pericoli nel Mar Rosso
Maiorca - Speciale Baleari Maiorca - Speciale Baleari
Ibiza - Speciale Baleari ibiza speciale baleari
Una Vacanza in Tunisia! informazioni utili per il viaggio Tunisia
 

Vacanze e Volo+Hotel

leggi eDreams
leggi Lastminute.com
leggi Opodo
leggi TUI
leggi Yalla Yalla

Hotel e Alloggi Economici

leggi Agoda
leggi Atraveo
leggi BudgetPlace
leggi eDreams
leggi Hotelopia
leggi HotelsClick
leggi Lastminute.com
leggi NH Hotels
leggi TUI
leggi Venere

Voli e Low Cost

leggi Cerca Voli Low Cost
leggi SkyScanner
leggi eDreams
leggi Volagratis

Cerca Compagnie Aeree

leggi Air Berlin
leggi Air Dolomiti
leggi Brussels Airlines
leggi Condor
leggi Czech Airlines
leggi Easy Jet
leggi Jet2
leggi Lan
leggi Lufthansa
leggi RyanAir
leggi TAP Portugal
leggi Virgin Atlantic

Crociere e Traghetti

leggi Costa Crociere
leggi Crocierissime
leggi MSC Crociere

Noleggio Auto

leggi Auto Europe
leggi Autonoleggio-Online
leggi Europcar
leggi Hertz

Assicurazioni Viaggi

leggi Allianz Global Assistance
leggi Columbus Direct
leggi ERV
leggi Travelguard

 

 
300x250 Crociere Famiglia
 

 


Visualizzazione ingrandita della mappa

Informazioni

superficie

SUPERFICIE:

1.958.201 km²

 

 

popolazione

POPOLAZIONE :

107.030.000 ab

 

 

capitali

CAPITALE :

CITTA' DEL MESSICO

 

 

Ordinamento stato

ORDINAMENTO DELLO STATO :

Repubblica presidenziale

 

 

Lingue

LINGUA :

Quella ufficiale è lo Spagnolo, Dialetti amerindi (nahuati, maya, mixteco, otomi, zapoteco).

 

 

moneta

MONETA :

Peso Messicano ( MXN)

 

 

valuta cambio

VALUTA :

1 MXN = 0.0547415 EUR ; 1 EUR = 18.2677 MXN

Controlla in tempo reale : EUR to MXN

 

 

fuso orario

FUSO ORARIO :

-7h rispetto all'Italia

Mexico City

 

 

climi temperature

CLIMA :
.

Il Messico è un Paese sub-tropicale e presenta una gran varietà di climi che si possono ricondurre a tre tipologie:

Desertico e semi desertico presente in alcuni Stati del nord del Paese (Bassa California del Sud, Sonora, Durango ecc.): tipico clima con scarse precipitazioni, alta temperatura diurna e bassa temperatura notturna;

Temperato presente sull’altopiano ad oltre 2000 mt sul livello del mare (Città del Messico, Puebla, Toluca, San Luis Potosi, Aguascalientes etc.). In inverno: clima molto secco (dal mese di dicembre), temperatura gradevole nelle ore diurne e forte escursione termica notturna (20º C a mezzogiorno, 5/6º C all’alba). In primavera: scarse precipitazioni, temperatura in continua ascesa (25/30º C diurna; 1520º C notturna). In estate: abbondanti precipitazioni – generalmente pomeridiane e notturne – che mitigano il clima, con abbassamento graduale della temperatura da settembre a dicembre. Da temperato a caldo presente sull’altopiano tra 1.200 e 1.500 metri sul livello del mare (Guadalajara, Cuernavaca): modalità di precipitazione (vedi clima temperato).

Tropicale presente su tutte le coste ed al sud di Città del Messico. Temperatura alta nei mesi invernali (25/30º C ) e molto elevata nel resto dell’anno (35/40º C ), con piogge nei mesi estivi e possibili fenomeni ciclonici (uragani) da giugno ad ottobre.
Le aree costiere del Paese soprattutto la costa caraibica sono interessate nel periodo che va da giugno a settembre da fenomeni atmosferici estremi, tempeste tropicali e soprattutto uragani. 
Ai turisti che intendano recarsi nelle località interessate dai predetti fenomeni atmosferici si consiglia di verificare, prima della partenza, le condizioni locali.

 

 

confini

CONFINI :

Il Messico è delimitato a N dal confine con gli Stati Uniti d'America, ad E dal Golfo del Messico e dal Mar dei Caraibi, a SE da Belize e Guatemala, e ad O dall'Oceano Pacifico.

 

 

città

CITTA' :

Città del Messico, Guadalajara, Monterrey, Puebla, Toluca de Lerdo, Tijuana, Leòn, Ciudad Juàrez, Torreòn, San Luis Potosì, Querètaro, Merida, Mexicali, Aguascalientes, Tampico, Culiacàn, Cuernavaca, Acapulco, Chihuahua, Morelia, Nuevo Laredo, Zacatecas, Veracruz, Villahermosa.

 

 

religione

RELIGIONE :

Cattolica in larga maggioranza 88% , protestanti 5,2% , altri cristiani 2,1%, altre religioni

 

 

elettricità

ELETTRICITA':
127V/60Hz - prese di tipo A

 

 

documenti

DOCUMENTI PER L'INGRESSO (*) :

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno tre mesi al momento dell’ingresso nel Paese.
Visto d’ingresso: non necessario per turismo fino a 90 giorni di permanenza nel Paese eventualmente prolungabili sino ad un massimo di ulteriori 90 giorni previa richiesta all’Istituto Nazionale di Emigrazione (prima della scadenza dei primi 90 giorni). All’arrivo nel Paese il turista deve compilare un formulario (forma migratoria FMT) disponibile presso le Autorità locali, i principali aeroporti e le diverse compagnie aeree. Occorre, altresì, pagare una tassa aeroportuale, normalmente inclusa nel costo del biglietto aereo emesso in Italia, che è contraddistinta dalla sigla “UK”. In caso la tassa non fosse stata inclusa nel biglietto, occorre pagarla al momento di lasciare il Paese. L’importo ammonta a 210 pesos (circa 15 euro). Esiste, inoltre, un’ulteriore tassa aeroportuale di circa 20 pesos (circa 1,5 euro) per coloro che escono e rientrano nel Paese. Il pagamento deve essere effettuato presso lo sportello bancario dell’aeroporto dopo aver compilato un formulario presso gli uffici aeroportuali “Emigración”. Lo smarrimento del formulario (FMT) non prevede il pagamento di una multa se sul biglietto aereo è presente la sigla UK. In caso contrario, è previsto il pagamento di 412 pesos (circa 30 euro). L’eventuale estensione di validità del “FMT” prevede un costo di 210 pesos (circa 15 euro).

 

 

vaccinazioni

VACCINAZIONI (*) :

obbligatorie: nessuna. consigliabili, (previo parere medico): epatiti, salmonella, morbillo. In varie zone del Paese vengono periodicamente segnalati casi epidemici di: congiuntivite (Tabasco, Yucatan, Chiapas), virus del Nilo (Sonora e Chihuaha) e “dengue” (Sinaloa, Bassa California del Sud, Quintana Roo, Acapulco). 
La quasi totalità delle strutture sanitarie pubbliche non rispecchia gli standard europei; quelle private (che variano da un buon livello ad un medio livello) offrono tutti i tipi di interventi e cure, ma sono estremamente costose.
Città del Messico soffre di un cronico e pesante inquinamento atmosferico. Nel corso della stagione secca, infatti (da novembre a maggio), gli indici di ozono e di particelle contaminanti nell’atmosfera raggiungono punte molto elevate, fino a toccare le 300 unità IMECA, rimanendo mediamente per l'intero anno al di sopra dei 150 IMECA. Si rammenta che le attuali norme ambientali in vigore nell'Unione Europea prevedono un livello massimo di inquinamento pari a 90 IMECA. Sono, quindi, molto frequenti infezioni di tipo respiratorio, bruciori agli occhi, emicranie e stati di nausea. Nella Capitale, l'altitudine e il tasso elevato di inquinamento (soprattutto nei mesi marzo, aprile e maggio) consigliano cautela a chi ha problemi cardio-circolatori e di respirazione. A causa dell'inquinamento é consigliato, soprattutto alle persone anziane ed a chi ha bambini piccoli, alternare periodi continuativi di presenza in città con brevi soggiorni in località limitrofe più salubri. 
Il pericolo più diffuso, però, é quello di contrarre infezioni come epatiti (A e B), amebe e salmonella, causate dal consumo di alimenti (in particolare frutta, verdura e frutti di mare) non igienicamente sicuri. É bene evitare acqua del rubinetto, le bevande non in bottiglia, il ghiaccio, cibi in vendita per strada e cibi crudi non disinfettati in precedenza. È consigliabile disinfettare le verdure fresche e la frutta ed é inoltre raccomandabile consumare carne ben cotta. 
Esiste un modesto rischio malarico tanto sulla costa del Pacifico che su quella del Golfo. Recentemente si sono avuti numerosi casi di “dengue” nelle zone costiere presso insediamenti a forte emarginazione sociale, ma anche in prossimità di località turistiche della costa del pacifico (in particolare nella zona di Acapulco).

 

 

UNESCO

PATRIMONIO UNESCO (siti protetti) :

 

-Centro Storico di Città del Messico e Xochimilco (1987) 
-Città preispanica e parco nazionale di Palenque (1987) 
-Centro storico di Oaxaca e sito archeologico del Monte Albán (1987) 
-Centro storico di Puebla (1987) 
-Città preispanica Teotihuacan (1987) 
-Sian Ka'an (1987) 
-Città preispanica Chichén Itzá (1988) 
-Villaggio storico di Guanajuato e miniere adiacenti (1988) 
-Centro storico di Morelia (1991) 
-Città preispanica di El Tajín (1992) 
-Centro storico di Zacatecas (1993) 
-Dipinti rupestri della Sierra de San Francisco (1993) 
-Santuario delle balene di El Vizcaíno (1993) 
-Monasteri sulle pendici del Popocatépetl del principio del XVI secolo (1994) 
-Area storica monumentale di Santiago de Querétaro (1996) 
-Città preispanica Uxmal (1996) 
-Hospicio Cabañas, Guadalajara (1997) 
-Area storica monumentale di Tlacotalpan (1998) 
-Area archeologica di Paquimé, Casas Grandes, Chihuahua (1998) 
-Area monumentale archeologica di Xochicalco (1999) 
-Villaggio storico fortificato di Campeche (1999) 
-Antica città Maya di Calakmul, Campeche (2002) 
-Missioni francescane nella Sierra Gorda di Querétaro (2003) 
-Casa e studio di Luis Barragán (2004) 
-Isole e aree protette del Golfo di California (2005) 
-Paesaggio di agave e antiche industrie per la produzione di Tequila (2006) 
-Campus centrale della Città Universitaria della Universidad Nacional -Autónoma de Mexico (2007) 
-Città fortificata di San Miguel e Santuario di Jesús de Nazareno de -Atotonilco (2008) 
-Riserva della biosfera delle farfalle monarca (2008)

 

UNESCO : Sito ufficiale (in inglese)
Elenco Patrimoni dell'umanità su wikipedia

 

 

sicurezza

SICUREZZA (*):

Misure cautelative devono essere prese nelle zone urbane, soprattutto nel “Distrito Federal”, cioè nell’area della capitale, dove l’uso di taxi non ufficiali e della metropolitana potrebbe comportare dei rischi. Al riguardo si consiglia di utilizzare esclusivamente taxi su prenotazione dell’albergo, del ristorante e di non fermarli lungo le strade. La criminalità opera su tutto il territorio messicano e molto spesso i tentativi di resistenza sono associati ad atti di violenza.
- Città del Messico: Si registra una diffusa microcriminalità e, in particolare, si verificano furti con destrezza e rapine in tutti i luoghi affollati della città, come i terminali di autobus, la metropolitana, le stazioni ed i mercati. Nei pressi dei locali del centro storico, della “zona rosa” e della famosa “Plaza Garibaldi” agiscono spesso bande organizzate con sequestri, rapine a mano armata, anche a bordo dei taxi. Si consiglia di evitare di circolare a piedi nelle ore notturne e in zone appartate o poco affollate e di non indossare gioielli e beni di lusso.
- Fenomeni sismici: trattandosi di un Paese a rischio terremoti, si suggerisce di seguire le istruzioni affisse negli alberghi e in tutti i locali pubblici.

Zone di cautela: nelle zone interne e meno popolate dei vasti Stati di Guerrero, Oaxaca e Michoacan, colpite da povertà e malessere sociale, si sconsiglia di viaggiare durante la notte e lontano dalle strade principali. 
Particolare cautela è necessaria anche nelle visite alle Piramidi di Teotihuacán (50 km a nord dal centro di Città del Messico). Si suggerisce di affidarsi esclusivamente a gite organizzate in gruppi. 
Da circa sei anni il vulcano Popocatépetl (70 Km a sud-est della Capitale) è tornato in attività, con frequenti esplosioni ed emissioni di cenere, gas e lapilli. Lo stato di allerta dichiarato dalla protezione civile è “giallo”. In caso di eruzione, le zone a più alto rischio sono quelle situate in un raggio di 50 km dal vulcano (Stato di Puebla e Stato di Messico fino alla periferia orientale della Capitale). 
- Zona costiera del Pacifico: Si registra un incremento degli assalti a scopo di rapina lungo le strade costiere del Pacifico, in particolare sulla strada che collega Acapulco a Puerto Escondido. 
Il mare di Acapulco è particolarmente inquinato con il rischio di malattie della pelle, degli occhi e delle orecchie. La forza delle onde e della risacca del mare che bagna il Paese è diversa da quella del Mediterraneo. Si raccomanda, pertanto, estrema cautela in tutte le principali località del Pacifico, specialmente in mare aperto. Anche i nuotatori più esperti non devono sottovalutare le insidie e i pericoli dell’oceano, in particolar modo, nella zona di Puerto Escondido. Anche nel centro di Acapulco si registra un incremento delle attività di spaccio di sostanze stupefacenti rivolte in particolare proprio ai turisti. 
- Penisola dello Yucatan: Nel periodo estivo si registrano in tutte le località della costa caraibica numerosi furti di denaro, documenti e biglietti aerei. La strada costiera (Cancun-Tulum), è spesso scena di incidenti causati dall’imprudenza dei guidatori, dalla presenza di camion e ruspe e dalla scarsa illuminazione notturna. 
- Chiapas: Sono state segnalate in passato rapine a danno di stranieri o semplici richieste di “pedaggi” nell’attraversamento di comunità rurali, in special modo nelle aree più remote dove troviamo povertà, guerriglia e conflitti intercomunitari. È in ogni caso preferibile non avventurarsi fuori delle strade statali. La fine del conflitto e il progressivo ritiro dell’Esercito dal territorio del Chiapas hanno comportato un netto miglioramento nella situazione interna alla regione, anche se permangono sporadici scontri intercomunitari. Si consigliano particolare attenzione e prudenza, soprattutto per i frequenti controlli ai quali gli stranieri sono sottoposti da parte dei militari e delle autorità migratorie
AVVERTENZE: I turisti dovrebbero limitarsi, come norma generale, a viaggiare unicamente su autobus di prima categoria e adottare la massima prudenza nelle stazioni di sosta per il cambio di vettura. Precauzione fondamentale per chi viaggia in auto è di seguire le autostrade principali piuttosto che le strade secondarie e, soprattutto, non viaggiare mai durante le ore serali o notturne. 
La Cofetel (Commissione Federale delle Telecomunicazioni) ha avviato un servizio telefonico d’emergenza attivo su tutto il territorio messicano. Il numero da comporre, per i turisti in caso d’incidenti, aggressioni o altro tipo d’emergenze è il seguente: 066.
Il Ministero degli Esteri messicano ha comunicato le nuove disposizioni di sicurezza aeroportuale entrate in vigore il 1º gennaio 2006
Le predette misure, applicate all'Aeroporto internazionale di Città del Messico, implicano in particolare una serie di ulteriori controlli dei bagagli di viaggiatori dei voli internazionali in partenza dall'aeroporto. Si raccomanda, pertanto, al fine di evitare disguidi, di presentarsi al terminal aereo con almeno tre ore di anticipo rispetto all'orario di partenza.
Alcune popolazioni indigene, soprattutto nelle zone degli “altos” del Chiapas, non vedono di buon occhio la presenza di stranieri, a volte irrispettosi degli usi e delle tradizioni locali. In generale, ove possibile, è preferibile non scattare fotografie senza averne chiesto il permesso.
Si raccomanda cautela nell’uso dei servizi Bancomat e delle Casse di Cambio e si suggerisce di limitarsi solo a prelievi di piccole somme. 

 

 

patente

PATENTE:

Internazionale ( modello convenzione di Ginevra 1949 oppure Vienna 1968) 
le polizze di assicurazione estere non sono valide in Messico. 
Assicurazione a breve termine: è possibile stipulare una assicurazione a breve termine della durata di un giorno o di una settimana al prezzo di 10-20 US $ al giorno. È possibile stipulare questo tipo di polizza sia prima di arrivare in Messico che alla frontiera. 
guida a destra, sorpasso a sinistra
L'uso del clacson è proibito a Città del Mexico; nel resto del paese è consentito in caso di necessità.

 

 

trasporti

TRASPORTI:

 

 

aeromexico 

Aeroméxico

 

mexicana de aviacion 

Mexicana de Aviación

 

aviacsa 

Aviacsa

 

aeromar 

Aeromar

 

aerocalifornia 

Aero California

 

aeromexpress 

Aeromexpress

 

aerounion 

AeroUnion

 

estafeta cargo 

Estafeta Cargo

 

volaris 

Volaris

 

alma de mexico 

Alma de Mexico

 

 

click mexicana 

Click Mexicana

 

interjet 

InterJet

 

viva aerobus 

Viva Aerobus

 

 

 

METROPOLITANA:

 STC metro città del messico 

 

Città del Messico STC

 

 

 

aeroporti

AEROPORTI:

Cancun - Cozumel - Mexico City - Grupo Aeroportuario del Pacifico (vari aeroporti) - Acapulco Intl. - Aguascalientes Intl. - Campeche Intl. - Chetumal Intl. - Chihuahua Intl. - Ciudad del Carmen - Ciudad Obregòn - Ciudad Victoria Intl. - Colima - Cuernavaca - Guadalajara Intl . - Guanajuato Intl. - Guaymas - Hermosillo Intl. - Huatulco Intl. - Ixtapa Intl. - La Paz Intl. - Los Mochis National Manzanillo/Playa de Oro Intl. - Matamoros Intl. - Mazatlan Intl. - Merida Intl. - Mexicali/Baja California - Minatitlàn - Monterrey Intl. -Morelia Intl. - Nogales Intl. - Nuevo Laredo Intl. - Oaxaca Intl. - Poza Rica/Veracruz - Puebla Intl. - Puerto Penasco Intl. - Puerto Vallarta Intl. - Querétaro Intl. - San Felipe Intl. - San Josè del Cabo Intl. - Tapachula Intl. - Tehuacàn - Tepic - Tijuana Intl. - Toluca Intl. - Tuxtla Gutiérrez/Chiapas -Uruapan - Veracruz Intl. - Villahermosa Intl. - Zocatecas Intl.

 

 

dogana

FORMALITA' VALUTARIE E DOGANALI(*) :

E' consentito introdurre beni per un valore equivalente a 300 US$ a persona. Per i beni il cui valore eccede tale importo e fino a 1.300 US$, è previsto il pagamento di una tassa, pagabile in aeroporto, in funzione del Paese di provenienza. Beni di valore superiore a 1.300 US$ a persona sono trattenuti in deposito presso la dogana. In questo caso, sarà necessario l’intervento di un agente doganale per avviare la relativa pratica di importazione.
Non esiste, invece, alcuna restrizione per l’introduzione di somme di denaro fino a 10.000 US$. Somme superiori a 10.000 US$ devono essere dichiarate nell’apposito formulario relativo all’importazione di valuta che viene fatto compilare al momento dell’ingresso nel Paese.

 

ambasciata

AMBASCIATE E CONSOLATI :

AMBASCIATA - CITTA' DEL MESSICO, MESSICO
Indirizzo: Paseo de las Palmas, 1994 - 11000 Mexico D.F.
Tel. : 00525555963655
Fax: 55 55967710 /55 55962472
Homepage
E-mail: segreteria.messico@esteri.it

 

CONSOLATO ONORARIO - CANCUN, MESSICO
Indirizzo: Alcatraces n. 39 - Spermanzana 22 - Cancún, Quintana Roo, C.P. 77500 - Messico
Tel. : 00529988841261
Fax: 00529981474912
E-mail: conitaca@prodigy.net.mx

 

CONSOLATO ONORARIO - GUADALAJARA (Jalisco), MESSICO
Indirizzo: Av. Lopez Mateos Norte, 790 - 1 piso - Fracc. Ladron de Guevara - Guadalajara, Jalisco, C.P. 44680 - Messico
Tel. : 00523336161700
Fax: 00523336162092
E-mail: consulado_italia@hotmail.com

 

CONSOLATO ONORARIO - QUERETARO, MESSICO
Indirizzo: Edificio Empresarial Columbus - Ave. Colon, 6 - esq. Luis G. Balcanera, desp. 304 Col. Centro, Queretaro, C.P. 76000
Tel. : 00524422244090
Fax: 00524422244092
E-mail: conshqro@prodigy.net.mx

 

CONSOLATO ONORARIO - TAMPICO (Tamaulipas), MESSICO
Indirizzo: Avenida Madera 502 Oriente -Col. Unidad Nacional - Ciudad Madero, Tamps., C.P. 89410
Tel. : 00528332240404
Fax: 00528332240404 int. 171
E-mail: juan.dicostanzo@itesm.mx

 

CONSOLATO ONORARIO - VERACRUZ (Veracruz), MESSICO
Indirizzo: Chalchihuecan 316-2 - Fraccionamiento Reforma, Veracruz, Veracruz C.P. 91919 - Messico
Tel. : 00522299378676
Fax: 00522299378676
E-mail: aquinoclaudio@hotmail.com

 

VICE CONSOLATO ONORARIO - PUEBLA (Puebla), MESSICO
Indirizzo: Tehuacan Norte, 30 - Col. La Paz - Puebla, Puebla C.P. 72160 - Messico
Tel. : 00522222310400
Fax: 00522222485296
E-mail: imeco@mail.giga.com

 

AGENZIA CONSOLARE ONORARIA - OAXACA, MESSICO
Indirizzo: Macedonio Alcalà, 400 - Col. Centro, Oaxaca, Oaxaca, C.P. 68000 -Messico
Tel. : 00529515200592
E-mail: totopo@msn.com

 

AGENZIA CONSOLARE ONORARIA - PLAYA DEL CARMEN, MESSICO
Indirizzo: AVENIDA10 ENTRE CALLES 12 Y 14 SIN NUMERO
Fax: +52 984 8031581

 

AGENZIA CONSOLARE ONORARIA - TIJUANA, MESSICO
Indirizzo: Santa Maria n. 155 -Col. Gabilondo - Tijuana B.C.N., C.P. 22000
Tel. : 00526646853031
Fax: 00526646864248
E-mail: magonitj@bc.cablemas.com

 

siti utili

SITI UTILI :
(*) Si consiglia per una maggior sicurezza, prima di organizzare il viaggio, di consultare sempre le informazioni aggiornate e più dettagliate sul sito: http://www.viaggiaresicuri.it/?messico

OSTELLI: Messico Federazione Ostelli

 

CERCA VOLI E LOW COST

 

 

Chi Siamo | Mappa del Sito