Logo Cerca Viaggi Online

rss RSS

 
Entra nel Blog
Sito Mobile
Blog Cerca Viaggi Online
Cerca Viaggi Online Mobile
  Scarica le nostre Applicazioni

News dal Blog

I migliori siti per cercare Voli e Low cost Cerca Voli e Low Cost
Gli Overwater Bungalow più Economici del Mondo! Gli Overwater Bungalow economici
In vacanza con il cane! Atraveo offre più di 75.000 sistemazioni dove anche i cani sono i benvenuti! In vacanza col cane
Soldi contati per le Vacanze? Trova Voli, Hotel, Vacanze e altro in base al budget! Cerca voli in base al badget
In viaggio con gli animali nei campeggi in Europa!! In viaggio con gli animali nei campeggi in Europa!!
Aeroporti di Londra - Collegamenti e informazioni utili! Aeroporti di Londra - Collegamenti e informazioni utili!
OMNIA SAIL - Scopri la fantastica Grecia Ionica in Barca a Vela OMNIA SAIL - Scopri la fantastica Grecia Ionica in Barca a Vela
Le teste dell'Isola di Pasqua hanno una corpo! Nuove scoperte dal Cile! Le teste dell'Isola di Pasqua hanno una corpo! Nuove scoperte dal Cile!

Mete TOP

Creta - Speciale Grecia Creta - Speciale Grecia
Rodi - Speciale Grecia! Rodi - Speciale Grecia!
Le 10 cose essenziali da fare in Australia! Le 10 cose essenziali da fare in Australia!
Parigi: consigli per vivere la città low cost! Parigi: consigli per vivere la città low cost!
Viaggio alla scoperta di Barcellona e Gaudì!! Viaggio alla scoperta di Barcellona e Gaudì!!
LAMPEDUSA - Un Paradiso per i Sub...e non solo!! In vacanza a Lampedusa
In Vacanza a Londra!! In Vacanza a Londra!!
Viaggio alla scoperta di Rio de Janeiro!! Rio de Janeiro
POLINESIA..un Sogno che diventa Realtà!!! POLINESIA..un Sogno che diventa Realtà!!!
I pericoli nel Mar Rosso I pericoli nel Mar Rosso
Maiorca - Speciale Baleari Maiorca - Speciale Baleari
Ibiza - Speciale Baleari ibiza speciale baleari
Una Vacanza in Tunisia! informazioni utili per il viaggio Tunisia
 

Vacanze e Volo+Hotel

leggi eDreams
leggi Lastminute.com
leggi Opodo
leggi TUI
leggi Yalla Yalla

Hotel e Alloggi Economici

leggi Agoda
leggi Atraveo
leggi BudgetPlace
leggi eDreams
leggi Hotelopia
leggi HotelsClick
leggi Lastminute.com
leggi NH Hotels
leggi TUI
leggi Venere

Voli e Low Cost

leggi Cerca Voli Low Cost
leggi SkyScanner
leggi eDreams
leggi Volagratis

Cerca Compagnie Aeree

leggi Air Berlin
leggi Air Dolomiti
leggi Brussels Airlines
leggi Condor
leggi Czech Airlines
leggi Easy Jet
leggi Jet2
leggi Lan
leggi Lufthansa
leggi RyanAir
leggi TAP Portugal
leggi Virgin Atlantic

Crociere e Traghetti

leggi Costa Crociere
leggi Crocierissime
leggi MSC Crociere

Noleggio Auto

leggi Auto Europe
leggi Autonoleggio-Online
leggi Europcar
leggi Hertz

Assicurazioni Viaggi

leggi Allianz Global Assistance
leggi Columbus Direct
leggi ERV
leggi Travelguard

 

 
300x250 Crociere Famiglia
 


Visualizzazione ingrandita della mappa 

Informazioni

superficie

SUPERFICIE:

1.645.258 km²

 

 

popolazione

POPOLAZIONE :

69.515.000 ab

 

 

capitali

CAPITALE :

TEHERAN

 

 

Ordinamento stato

ORDINAMENTO DELLO STATO :

Repubblica semipresidenziale

 

 

Lingue

LINGUA :

Quella ufficiale è il persiano o farsi, nelle principali città la conoscenza dell'inglese è più diffusa.

 

 

moneta

MONETA :

Rial iraniano (IRR)

 

 

valuta cambio

VALUTA :

1 IRR = 0.0000749375 EUR ; 1 EUR = 13,344.46 IRR

Controlla in tempo reale : EUR to IRR

 

 

fuso orario

FUSO ORARIO :

+ 2 ore e 30 minuti rispetto all'Italia, + 1 ora e 30 minuti quando in Italia vige l'ora legale.

Tehran

 

 

climi temperature

CLIMA :
.

Le stagioni sono ben marcate e caratterizzate da un clima molto secco. Nella capitale l'inverno è molto rigido, accompagnato a volte da abbondanti nevicate, mentre l'estate è calda e secca con temperature che superano frequentemente i 40 gradi. 

 

 

confini

CONFINI :

confina a O con la Turchia e l'Iraq; a N con il Turkmenistan, l'Azerbaijan e l'Armenia, oltre al Mar Caspio; a E con il Pakistan e l'Afghanistan, mentre a S è delimitato dal Golfo Persico e dal Golfo dell'Oman.

 

 

città

CITTA' :

Tehran, Karaj, Qom, Mashhad, Esfahan, Tabriz, Rasht, Gorgan, Abadan, Ahvaz, Shiraz, Zahedan

 

 

religione

RELIGIONE :

l'Iran è un Paese musulmano a maggioranza sciita 94%. Sono presenti importanti comunità di musulmani sunniti 5,7% nel sud ovest del Paese, di armeni e, in misura minore, di cattolici ed ebrei, cui è consentita libertà di culto.

 

 

elettricità

ELETTRICITA':
230V/50Hz - prese di tipo C

 

 

documenti

DOCUMENTI PER L'INGRESSO (*) :

Passaporto : necessario. Per entrare nel Paese per motivi di turismo è necessario possedere il passaporto, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell'entrata nel Paese. 
Visto d'ingresso : necessario. Il visto d'ingresso è rilasciato dalle Autorità Diplomatiche iraniane in Italia (Ambasciata - Sezione consolare, Via Nomentana 363, Roma tel:06-86328485-6, fax:06-86215287; Milano: Consolato P.zza Diaz 6, tel: 02-8052615-8055852-, fax:02-72001189). Si consiglia di presentare la richiesta del visto debitamente documentata, con il necessario anticipo rispetto alla data prevista per la partenza. 
Per coloro che si recano in Iran per motivi diversi dal turismo (lavoro, studio, ecc..) è necessario richiedere il visto con congruo anticipo rispetto alla data di partenza, ad uno dei Consolati iraniani presenti in Italia.

Se si intende visitare l'Iran, per turismo e per un periodo non superiore ai 14 giorni di permanenza, è possibile ottenere il visto direttamente all'aeroporto di arrivo. Il visto può essere, in questo caso, rilasciato presso gli aeroporti di Teheran, Esfahan, Shiraz e Mashad previa compilazione di un formulario e presentazione dei seguenti documenti: 
· passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi; 
· una fotografia formato 3x4 cm; 
· biglietto di ritorno non oltre i 7 giorni dall'arrivo. 
Il visto costa 50 dollari per il titolare del passaporto e 10 dollari per ogni eventuale accompagnatore iscritto nello stesso passaporto. 
Si precisa che il rilascio del visto, anche in presenza di tutti i requisiti succitati, non è garantito. 
Questo tipo di visto viene emesso esclusivamente per motivi di turismo e non viene quindi rilasciato a reporter o giornalisti . Chi ha avuto in passato un rifiuto di visto per l'Iran non potrà usufruire di questa agevolazione

 

 

vaccinazioni

VACCINAZIONI (*) :

obbligatorie: nessuna.

Il livello professionale dei medici è buono e molti di loro parlano diverse lingue straniere. L'Ambasciata dispone di un elenco di medici in Teheran che parlano anche l'italiano. E' stato comunque predisposto un Vademecum, disponibile presso la Cancelleria Consolare italiana, che contiene informazioni utili in materia e che è consultabile sul sito web dell' Ambasciata.
Alcuni medicinali abitualmente disponibili in Italia non sono di facile reperibilità in loco. Si consiglia, quindi, al viaggiatore di portare con sé i farmaci di cui può avere bisogno. 
Nel 2005 si sono registrati casi di colera, con alcuni decessi.

Secondo il locale Ministero della Sanità, le province più colpite sono state Qom, Qazvin e Golestan, con casi sporadici in altre aree del Paese.

Influenza Aviaria : Le Autorità sanitarie iraniane stanno adottando misure precauzionali e controlli contro il diffondersi dell'influenza aviaria sugli allevamenti di volatili, in particolare nella aree del Paese maggiormente a rischio ed in quelle confinanti con le zone della Turchia dove si sono registrati casi di contagio da animale a uomo. 
Ai connazionali che intendano recarsi nelle predette aree del Paese si consiglia, a titolo cautelativo, di consumare carne e uova di volatili e pollame solo se ben cotte e di evitare ogni forma di contatto diretto con volatili e pollame vivi o morti.

Si consiglia, inoltre, di : 
- non consumare cibi crudi; 
- lavare bene e disinfettare frutta e verdura; 
- bere acqua minerale in bottiglia senza aggiunta di ghiaccio o di bollirla prima del consumo. Forme di dissenteria possono comparire, talvolta, durante il periodo di acclimatamento, soprattutto nei mesi estivi

 

 

UNESCO

PATRIMONIO UNESCO (siti protetti) :


-Piazza Naqsh-e jahàn, Esfahan (1979) 
-Persepoli (1979) 
-Choqa zanbil (1979) 
-Takht-e Soleyman (2003) 
-Bam e il suo paesaggio culturale (2004) 
-Pasargadae (2004) 
-Il mausoleo di Soltaniyeh (2005) 
-Bisotun (2006) 
-Insediamenti monastici armeni (2008)

UNESCO : Sito ufficiale (in inglese)
Elenco Patrimoni dell'umanità su wikipedia

 

 

sicurezza

SICUREZZA (*):

Zone a rischio 
E' assolutamente sconsigliato effettuare viaggi nelle aree a ridosso delle frontiere con l'Iraq, con l'Afghanistan e con il Pakistan, soprattutto nella zona sud-orientale dell'Iran (regione del Sistan Baluchistan, Khorassan meridionale, e parte orientale della regione di Hormuzgan). Sono sconsigliati altresì viaggi nelle zone ad est della città di Kerman ed in particolare recarsi via terra (in auto o altro mezzo) a Bam.

Zone sicure 
Il resto del Paese ed in particolare le grandi città.

Rischio terremoti : tutto il territorio iraniano è situato in una zona di intensa attività sismica. In caso di terremoto, si raccomanda di mettersi immediatamente in contatto telefonico con l'Ambasciata d'Italia a Teheran e con i propri familiari e/o conoscenti in Italia al fine di rassicurarli sulla propria condizione.

Le condizioni di sicurezza sono complessivamente buone. Nelle principali città, inclusa la capitale, si registra negli ultimi tempi, un aumento della criminalità comune (scippi e furti), per cui si raccomanda di adottare cautela nelle ore notturne ed in zone poco frequentate.

A Teheran si sono registrati casi di stranieri (tra cui alcuni cittadini italiani) fermati e derubati da persone in abiti civili che si qualificavano come agenti di Polizia.

Si raccomanda di diffidare di persone che si manifestano in tal modo o che non possono dimostrare di appartenere a Corpi di Polizia. E' estremamente importante che il visitatore si adegui alle norme di comportamento e di abbigliamento islamiche. Per le donne, in particolare, si consiglia di: evitare un trucco troppo vistoso; coprirsi il capo con un foulard in maniera che i capelli e il collo non siano troppo visibili; indossare un soprabito od un abito lungo fino alle caviglie. E' proibito l'uso di pantaloni corti per gli uomini. Nei luoghi sacri non è ammesso l'uso delle maniche corte neanche per gli uomini. Nei periodi di lutto religioso e di digiuno, soprattutto durante l' Ashura e il Ramadan, i controlli sull'abbigliamento delle persone sono più severi. 
Sono previste pene di vario tipo fino alla possibile espulsione dal Paese anche per il mancato rispetto delle norme di comportamento e abbigliamento.

Il contegno in pubblico, in particolare fra uomo e donna, deve essere sempre composto, corretto e mirante a non urtare la suscettibilità e la morale locale. Si ricorda che in pubblico non è tra l'altro consentito salutare una donna stringendole la mano e viceversa. Tali raccomandazioni valgono ancora di più fuori dalle grandi città.

Si ricorda che: 
· è proibita l' importazione, l'uso, la detenzione e lo spaccio di droghe (leggere e pesanti). 
· è proibita l' importazione, l' uso, la detenzione e lo spaccio di qualsiasi tipo di bevanda alcolica. 
· è proibita l'importazione, l'introduzione nel Paese o la detenzione di qualsiasi tipo di pubblicazione o materiale audiovisivo che la severa morale islamica ritenga contrario al pudore. Anche normali riviste, videocassette e stampe raffiguranti persone non abbigliate secondo i criteri islamici, possono rientrare nella categoria di "materiale pornografico". Tali divieti di importazione e detenzione comportano in genere il sequestro della merce. 
· esistono limitazioni nell'uso di apparecchi fotografici e videocamere, soprattutto nelle zone di confine e in prossimità di installazioni governative civili e militari. Si consiglia di informarsi in precedenza presso la Polizia del luogo circa la possibilità di fare riprese o fotografie In ogni caso, occorre chiedere agli interessati il permesso di scattare fotografie o riprendere immagini e persone, in particolar modo, donne. Per tali reati, a seconda della loro gravità, sono previste pene pecuniarie, detentive e, in taluni casi, anche corporali, con la successiva espulsione dello straniero dal Paese.

 

 

patente

PATENTE:

Internazionale (modello Convenzione di Ginevra 1949 oppure Vienna 1968).

Guida a destra e sorpasso a sinistra. 
Assicurazioni estere accettate 
È accettata la Carta Verde rilasciata dalle compagnie di assicurazioni italiane. 
Si raccomanda tuttavia ai visitatori di munirsi, oltre che della Carta Verde, di un'assicurazione complementare denominata certificato Diayeh, che fornisce una copertura di 400 milioni di Rial, in caso di decesso causato dal conducente, al fine di garantirlo a fronte delle eventuali richieste di risarcimento da parte della famiglia del defunto. Gli automobilisti in provenienza dalla Turchia devono richiederla a Bazargan.

 

 

trasporti

TRASPORTI:

 

 

iran air 

Iran Air



mahan air 

Mahan Air

 

caspian airlines 

Caspian Airlines

 

iran aseman 

Iran Aseman

 

kish air 

Kish Air

 

 

 

 

METROPOLITANA:

 

 Tehran Metro - Tehranmetro

 

 

aeroporti

AEROPORTI:

Tehran/Imam Khomeini Intl. - Tehran/Mehrabad Intl. - Shiraz/Shahid Dastghaib Intl.

 

 

dogana

FORMALITA' VALUTARIE E DOGANALI(*) :

Vi è l'obbligo di dichiarare somme superiori a 1.000 US$ o Euro onde evitare possibili problemi in uscita dal Paese. 
Le carte di credito internazionali non sono, per il momento, riconosciute come mezzo di pagamento e le valute straniere più comunemente accettate per il cambio in Rials sono il dollaro USA, di taglio da 100$ e l'Euro.

Ogni visitatore può esportare articoli fino ad un valore di 160 US $ e tappeti per una superficie complessiva non superiore a 12 mq. L'indirizzo dell' Ufficio doganale è il seguente: Customs of the Islamic Republic of Iran , Corner of Miremad Street - Shahid Beheshti Ave. TEHERAN 15875/6834 - Tel.: (98)-21-88501425/30

 

 

ambasciata

AMBASCIATE E CONSOLATI :

AMBASCIATA - TEHERAN, IRAN
Indirizzo: 81, Ave. Neuphle le Château - P.O. BOX 11365-7863
Tel. : 00982166726955
Tel. : 00982166726956
Fax: 00982166726961
Homepage
E-mail: segreteria.teheran@esteri.it

 

siti utili

SITI UTILI :
(*) Si consiglia per una maggior sicurezza, prima di organizzare il viaggio, di consultare sempre le informazioni aggiornate e più dettagliate sul sito:http://www.viaggiaresicuri.it/?iran

http://it.wikipedia.org/wiki/Iran
http://wikitravel.org/it/Iran

Chi Siamo | Mappa del Sito