Logo Cerca Viaggi Online

rss RSS

 
Entra nel Blog
Sito Mobile
Blog Cerca Viaggi Online
Cerca Viaggi Online Mobile
  Scarica le nostre Applicazioni

News dal Blog

I migliori siti per cercare Voli e Low cost Cerca Voli e Low Cost
Gli Overwater Bungalow più Economici del Mondo! Gli Overwater Bungalow economici
In vacanza con il cane! Atraveo offre più di 75.000 sistemazioni dove anche i cani sono i benvenuti! In vacanza col cane
Soldi contati per le Vacanze? Trova Voli, Hotel, Vacanze e altro in base al budget! Cerca voli in base al badget
In viaggio con gli animali nei campeggi in Europa!! In viaggio con gli animali nei campeggi in Europa!!
Aeroporti di Londra - Collegamenti e informazioni utili! Aeroporti di Londra - Collegamenti e informazioni utili!
OMNIA SAIL - Scopri la fantastica Grecia Ionica in Barca a Vela OMNIA SAIL - Scopri la fantastica Grecia Ionica in Barca a Vela
Le teste dell'Isola di Pasqua hanno una corpo! Nuove scoperte dal Cile! Le teste dell'Isola di Pasqua hanno una corpo! Nuove scoperte dal Cile!

Mete TOP

Creta - Speciale Grecia Creta - Speciale Grecia
Rodi - Speciale Grecia! Rodi - Speciale Grecia!
Le 10 cose essenziali da fare in Australia! Le 10 cose essenziali da fare in Australia!
Parigi: consigli per vivere la città low cost! Parigi: consigli per vivere la città low cost!
Viaggio alla scoperta di Barcellona e Gaudì!! Viaggio alla scoperta di Barcellona e Gaudì!!
LAMPEDUSA - Un Paradiso per i Sub...e non solo!! In vacanza a Lampedusa
In Vacanza a Londra!! In Vacanza a Londra!!
Viaggio alla scoperta di Rio de Janeiro!! Rio de Janeiro
POLINESIA..un Sogno che diventa Realtà!!! POLINESIA..un Sogno che diventa Realtà!!!
I pericoli nel Mar Rosso I pericoli nel Mar Rosso
Maiorca - Speciale Baleari Maiorca - Speciale Baleari
Ibiza - Speciale Baleari ibiza speciale baleari
Una Vacanza in Tunisia! informazioni utili per il viaggio Tunisia
 

Vacanze e Volo+Hotel

leggi eDreams
leggi Lastminute.com
leggi Opodo
leggi TUI
leggi Yalla Yalla

Hotel e Alloggi Economici

leggi Agoda
leggi Atraveo
leggi BudgetPlace
leggi eDreams
leggi Hotelopia
leggi HotelsClick
leggi Lastminute.com
leggi NH Hotels
leggi TUI
leggi Venere

Voli e Low Cost

leggi Cerca Voli Low Cost
leggi SkyScanner
leggi eDreams
leggi Volagratis

Cerca Compagnie Aeree

leggi Air Berlin
leggi Air Dolomiti
leggi Brussels Airlines
leggi Condor
leggi Czech Airlines
leggi Easy Jet
leggi Jet2
leggi Lan
leggi Lufthansa
leggi RyanAir
leggi TAP Portugal
leggi Virgin Atlantic

Crociere e Traghetti

leggi Costa Crociere
leggi Crocierissime
leggi MSC Crociere

Noleggio Auto

leggi Auto Europe
leggi Autonoleggio-Online
leggi Europcar
leggi Hertz

Assicurazioni Viaggi

leggi Allianz Global Assistance
leggi Columbus Direct
leggi ERV
leggi Travelguard

 

 
300x250 Crociere Famiglia
 

 

ARGENTINA

Non sono previste restrizioni. All'uscita dal Paese non è consentito il possesso di oltre 10.000 US$.

BOLIVIA

Nessuna

BRASILE

Le somme importate che superano i R$ 10.000,00 (approssimativamente 4.000 euro) vanno dichiarate su apposito formulario all'entrata nel Paese. Il cambio è libero e si effettua senza problemi presso gli sportelli di cambio, presenti anche nei maggiori alberghi e presso le agenzie bancarie.

CILE

Nessuna. 
La valuta straniera in Cile può essere liberamente cambiata nel Paese. Il peso è convertibile con tutte le monete. Le società commerciali sono sotto il profilo giuridico simili a quelle italiane.

COLOMBIA

All'arrivo nel Paese è obbligatorio dichiarare solo le somme eccedenti i 10.000 dollari USA, compilando un modulo rilasciato dall'autorità doganale DIAN (Direcciòn de Impuestos y Aduanas Nacionales). In caso di mancata denuncia, la somma eccedente i 10.000 dollari USA o moneta equivalente, sarà confiscata dall'autorità doganale aeroportuale e restituita solo dopo averne accertato la provenienza legale e dietro pagamento di una multa pari al 30% del valore non dichiarato. La moneta estera maggiormente diffusa è il dollaro USA (vengono accettati in banca anche gli euro). Il cambio della valuta può essere effettuato presso Agenzie di cambio private che operano nelle principali città del Paese dietro presentazione del passaporto. In uscita dal Paese è previsto il pagamento per tutti i turisti di una tassa aeroportuale pari a circa 33 dollari US (o l'equivalente in valuta locale); mentre i residenti, i turisti che permangono oltre 60 giorni e gli stranieri che sono entrati in Colombia con un visto per lavoro sono soggetti ad un'ulteriore tassa pari a circa 29 dollari US. Per evitare il pagamento dei 29 USD, i turisti che sono rimasti nel Paese meno di 60 giorni devono chiedere l'esenzione da questa ulteriore tassa all'apposito sportello sito nella sala partenza dell'aeroporto.

ECUADOR

Nessuna. Nelle maggiori città sono accettate le carte di credito (VISA, MASTERCARD, DINERS, AMERICAN EXPRESS).

GUYANA

All'ingresso nel Paese è obbligatorio dichiarare la valuta estera posseduta. E' previsto il pagamento in contanti ed in aeroporto di una tassa d'imbarco del valore di GYD 4 000 al momento della partenza. Si può pagare sia con la moneta locale sia in dollari o in sterline.

PARAGUAY

Non esistono particolari restrizioni valutarie e doganali, oltre alle limitazioni genericamente comuni a tutti gli Stati (tabacchi, alcolici, armi, droghe, ecc.).
Difficoltà possono incontrarsi nell’importazione di latticini, salumi e sementi

PERU'

Non esistono restrizioni valutarie all’ingresso nel Paese. L’Euro viene cambiato in diverse banche anche se il cambio non è favorevole. Il dollaro USA è la valuta corrente anche per le transazioni commerciali e viene accettato quasi ovunque. Si consiglia di effettuare i cambi esclusivamente nelle banche o nelle agenzie di cambio al fine di evitare il rischio di ricevere banconote false dai cambisti ambulanti

SURINAME

E' prevista una tassa d’imbarco per tutti i visitatori in partenza da Suriname di 35 dollari USA/ 27 Euro. La tassa non può essere pagata col Fiorino di Suriname ma solo con dollari ed euro.
L’Importazione e l’ esportazione di valuta estera è illimitata mentre per importi superiori a 10 000 USD è obbligatoria la dichiarazione di valuta

TRINIDAD E TOBAGO

È prevista una tassa di imbarco di TTD 100 per i turisti con età inferiore a 60 anni. La tassa va pagata in aeroporto in valuta locale al momento della partenza. Negli spostamenti fra Trinidad e Tobago non si deve pagare nessuna tassa.
Le banche effettuano il seguente orario: Trinidad -lun.-giov. 9-14, ven. 9-12, 15-17 a; Tobago lun-giov. 8-11, 12-14, ven. 8-12, 15-17. È possibile pagare in dollari. Le carte di credito Visa e MasterCard sono utilizzabili nella maggior parte dei ristoranti, degli alberghi e dei negozi.

URUGUAY

All’atto dell’ingresso nel Paese occorre dichiarare alla Dogana importi di valuta pari o superiori ai 10.000 (diecimila) dollari USA. Al di sotto di questo ammontare non è prevista alcuna formalità valutaria. Si segnala che sono molto rigorosi i controlli doganali sull’importazione in Uruguay di prodotti d’origine animale o vegetale (latticini, carne, salumi, prodotti ortofrutticoli, eccetera), per i quali è necessaria la relativa documentazione sanitaria.

VENEZUELA

Il regime di controllo dei cambi introdotto nel gennaio 2003 non comporta difficoltá per i visitatori. Il cambio ufficiale si puó operare nelle banche o presso gli uffici di cambio al tasso ufficiale di circa Bs 2.150 per un dollaro. Cambi di valuta effettuati sul mercato parallelo sono considerati illegali. In Venezuela vengono accetate le carte di credito internazionali ed i Bancomat del circuito “Maestro”.

 

Chi Siamo | Mappa del Sito